Forse l'unica risposta è questa, perdersi nella foresta.

Giorgio Caproni

Cinque percorsi di teatro e danza all'ombra degli alberi secolari dell'Appennino emiliano.

Da un concept di Gabriele Parrillo
Con Gabriele Parrillo, Daniela Savoldi, Mauro Vizioli
Coreografie di Hal Yamanouchi

GLI APPUNTAMENTI

SABATO 28 AGOSTO

Monte Barigazzo - Varsi (PR)

DOmenica 29 AGOSTO

Tizzano Val Parma (PR)

sabato 4 settembre

Vezzolacca di Vernasca (PC)

sabato 25 settembre

Quattro Castella (RE)

domenica 26 settembre

Rondinara di Scandiano (RE)

LE COSE DA SAPERE

Come partecipare

La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria. Per info e prenotazioni scrivi un email a festivalentezza@gmail.com. Per ciascuna giornata è previsto un numero massimo di 100 partecipanti.

Programma

Ci si ritrova alle 17, e si parte per un un breve cammino nel bosco accessibile a tutti. Raggiungiamo così l’albero presso cui si tiene lo spettacolo. Al termine si ritorna al luogo di partenza prima del crepuscolo.

Accessibilità

Tutti i siti individuati sono raggiungibili in auto su strade comodamente percorribili, e offrono un parcheggio in grado di ospitare fino a 50 auto. La camminata per raggiungere l'albero dura al massimo 30 minuti ed è percorribile con comuni scarpe da ginnastica. Allo spettacolo si assiste seduti sul prato: ti consigliamo di portare un telo o un cuscino da casa (noi non ne abbiamo).

Sicurezza

Tutti i partecipanti sono coperti da assicurazione. La manifestazione si svolge interamente alla luce naturale del sole, e solo se sussistono condizioni meteo favorevoli. È garantito il pieno rispetto delle norme anti-Covid, con l'auspicio della massima collaborazione da parte di tutti.

Voce narrante

Gabriele Parrillo

Violoncello

Daniela Savoldi

danza

Mauro Vizioli

coreografie

Hal Yamanouchi

Organizzazione

con il patrocino e il contributo di

con il patrocino di

sponsor