Forse l'unica risposta è questa, perdersi nella foresta.

Giorgio Caproni

Cinque percorsi di teatro e danza all'ombra degli alberi secolari dell'Appennino emiliano.

Da un concept di Gabriele Parrillo
Con Gabriele Parrillo, Daniela Savoldi, Mauro Vizioli
Coreografie di Hal Yamanouchi

GLI APPUNTAMENTI

Attenzione: causa maltempo la data del 26 settembre di Rondinara di Scandiano è posticipata al 2 ottobre

SABATO 28 AGOSTO

Monte Barigazzo - Varsi (PR)

DOmenica 29 AGOSTO

Tizzano Val Parma (PR)

sabato 4 settembre

Vezzolacca di Vernasca (PC)

sabato 25 settembre

Quattro Castella (RE)

SABATO 2 OTTOBRE

Rondinara di Scandiano (RE)

LE COSE DA SAPERE

Come partecipare

La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria. Per info e prenotazioni scrivi un email a festivalentezza@gmail.com. Per ciascuna giornata è previsto un numero massimo di 100 partecipanti.

Programma

Ci si ritrova alle 17, e si parte per un un breve cammino nel bosco accessibile a tutti. Raggiungiamo così l’albero presso cui si tiene lo spettacolo. Al termine si ritorna al luogo di partenza prima del crepuscolo.

Accessibilità

Tutti i siti individuati sono raggiungibili in auto su strade comodamente percorribili, e offrono un parcheggio in grado di ospitare fino a 50 auto. La camminata per raggiungere l'albero dura al massimo 30 minuti ed è percorribile con comuni scarpe da ginnastica. Allo spettacolo si assiste seduti sul prato: ti consigliamo di portare un telo o un cuscino da casa (noi non ne abbiamo).

Sicurezza

Tutti i partecipanti sono coperti da assicurazione. La manifestazione si svolge interamente alla luce naturale del sole, e solo se sussistono condizioni meteo favorevoli. È garantito il pieno rispetto delle norme anti-Covid, con l'auspicio della massima collaborazione da parte di tutti.

Voce narrante

Gabriele Parrillo

Violoncello

Daniela Savoldi

danza

Mauro Vizioli

coreografie

Hal Yamanouchi

Organizzazione

con il patrocino e il contributo di

con il patrocino di

sponsor